Drena e Ri-Attiva pacchetto

Drena e Ri-Attiva pacchetto

Regular price €59,80 Sale price€49,90
/
Tax included. Shipping calculated at checkout.

  • In stock, ready to ship
  • Backordered, shipping soon
  • Supplement duly registered with the Italian Ministry of Health as a result of article 10 of legislative decree 21 May 2004 n. 169

- Credit card

—Paypal

Satispay

Your shopping bag will be assigned to the courier within 1 working day from the creation of the order.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

ATTIVA è un integratore alimentare appositamente formulato per supportare le donne durante la fase di dimagrimento, a base di Griffonia, Garcinia e Guaranà.

La griffonia è indicata per il contenuto di 5-idrossitriptofano (o 5-HTP), utile nel ristabilire il normale tono dell'umore. La garcinia cambogia è utile come coadiuvanti nelle diete dimagranti grazie alle proprietà che agiscono sul metabolismo e sul senso di fame. Il guaranà è utile per le sue proprietà dimagranti nelle diete ipocaloriche per perdere peso, poiché la caffeina è in grado di aumentare il metabolismo energetico e ridurre la sintesi di grasso corporeo. L'arancio amaro è utile per contrastare il senso di fame.

 

IN SINERGIA CON

CIRCOLA, integratore alimentare appositamente formulato per supportare la microcircolazione delle donne a base di Mirtillo Nero, Ortica e Vite Rossa.

Il Mirtillo Nero contribuisce alla funzionalità del microcircolo.

L'Ortica agisce favorevolmente sulla funzionalità delle vie urinarie e aiuta a mantenere la pelle sana e pulita.

La Vite Rossa allevia la sensazione di gambe pesanti, migliorando la funzionalità del microcircolo. Svolge un’azione antiossidante e regola la funzionalità dell’apparato cardiovascolare.

 

NOTA BENE:“ Il prodotto non sostituisce una dieta variata. Deve essere impiegato nell’ambito di una
dieta ipocalorica adeguata seguendo uno stile di vita sano con un buon livello di attività
fisica. Se la dieta viene seguita per periodi prolungati, superiori alle tre settimane, si
consiglia di sentire il parere del medico”.